Pellegrinaggio Gallivaggio e Chiavenna

30.10.2016

“Misericordia, misericordia, misericordia”: questa l’implorazione fatta dalla Vergine Maria al Figlio Gesù durante l’apparizione alle giovani di Gallivaggio. Da qui prese il nome il santuario della B.V. Madre della Misericordia che sorge in un impervio e suggestivo borgo della Valchiavenna, nel comune di San Giacomo Filippo. Un piccolo tempio ricco di storia ed impregnato di fede, che custodisce al suo interno la pietra sulla quale fu vista apparire Maria.

Luogo che le comunità di Teglio, Tresenda, S. Giacomo e Castello dell’Acqua hanno potuto visitare e contemplare domenica 30 ottobre, durante il pellegrinaggio a Gallivaggio e a Chiavenna.

Il gruppo, al termine del viaggio in pullman, si è raccolto davanti al Santuario per iniziare la preghiera giubilare con la memoria del Battesimo e il passaggio attraverso la Porta Santa. All’interno, dopo aver accolto il Signore nella sua Parola, don Fabio, rettore del Santuario, ha illustrato il luogo e la sua storia. Il momento si è poi concluso con il rinnovo della fede e le preghiere d’indulgenza.

I pellegrini si sono, quindi, spostati nella vicina Chiavenna, dove l’Arciprete don Andrea Caelli, originario di Teglio, li ha calorosamente accolti, mostrando loro il battistero e il tesoro della collegiata. Successivamente si sono trasferiti nella chiesa di S. Lorenzo per l’appuntamento più importante della giornata: l’incontro con il Signore Gesù nella Messa della comunità, celebrata da don Andrea e da don Flavio.

Al termine, non è mancato un momento di condivisione: la cena a base di ... pizzoccheri! La comitiva ha potuto gustare, presso un tipico "crotto" , i “fratelli” del piatto originario tellino: i pizzoccheri bianchi di Chiavenna, detti anche gnocchetti.

La calorosa compagnia ha visto aggiungersi alla cena, oltre don Andrea, anche don Aldo Passerini, canonico presso la Comunità tellina negli anni '70, don Francesco Crapella, canonico a Teglio per qualche anno dal 2002 e don Lorenzo Pertusini, novello sacerdote e attuale vicario di Chiavenna.

Pellegrini per visitare luoghi toccati dalla fede, pellegrini per incontrare persone che hanno testimoniato e testimoniano la loro fede, pellegrini per condividere passi di fede.

Parrocchia S. Eufemia

Collegamenti utili

Via Roma, 3

23036 Teglio (Sondrio)

Tel. e Fax: 0342 780101

Email: parrocchiaseufemia@gmail.com

WEB: www.parrocchiateglio.com

Social

  • facebook-square
  • Twitter Square
  • YouTube - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle