Memoria del Battesimo

07.01.2018

"Natale e Battesimo hanno un legame profondo perché il Natale è il battesimo di Dio, il quale si è immerso nell’umanità".
In questa domenica 7 gennaio si è chiuso il tempo di Natale con la festa del Battesimo di Gesù. L’occasione è stata motivo per ciascuno di fare memoria del proprio Battesimo. In particolare, i protagonisti di questa celebrazione sono stati i bambini di 3ª elementare che hanno vissuto questo appuntamento come una tappa del loro cammino di fede.
Dopo la proclamazione della Parola, don Flavio, durante l’omelia, ha voluto riflettere su quanto ascoltato nella prima lettura dal profeta Isaia,

commentando: «Un anno ci è regalato per conoscere meglio Gesù, le sue parole e i suoi gesti, e lasciare che raggiungano il nostro cuore. Un anno per diminuire la distanza tra il cielo e la terra nella nostra vita: l’appuntamento domenicale non è una ripetizione, non sono le solite “cose”, è ogni volta diminuire la distanza che separa dal Signore. Il Battesimo è il ponte che Gesù ha costruito tra sé e noi, la strada per la quale si rende a noi accessibile; è l’arcobaleno divino sulla nostra vita».
Al termine della celebrazione, dopo aver impartito la benedizione solenne, l’arciprete ha voluto anche ricordare l’importanza del gesto che ognuno compie ogni qualvolta entra in chiesa e fa un segno di croce con l’acqua santa: quel gesto ricorda a ciascuno il suo essere cristiano e la sua amicizia con Gesù, facendo ogni volta memoria del proprio Battesimo.

Parrocchia S. Eufemia

Collegamenti utili

Via Roma, 3

23036 Teglio (Sondrio)

Tel. e Fax: 0342 780101

Email: parrocchiaseufemia@gmail.com

WEB: www.parrocchiateglio.com

Social

  • facebook-square
  • Twitter Square
  • YouTube - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle