Incontro ragazzi e genitori 4-5 elem. e medie

e Consegna del Credo

25.02.2018

“Staccare la spina significa ascoltare la voce dell’anima che ti suggerisce parole per vivere la vita”.
È stata una domenica con la spina del cervello staccata e quella del cuore collegata al Signore Gesù quella vissuta dai ragazzi di 4° e 5° elementare e delle medie, e dalle loro famiglie. Nel pomeriggio della fredda giornata del 25 febbraio, nonostante la copiosa nevicata, genitori e bambini si sono ritrovati a Teglio, presso il salone dell’oratorio e la sala giochi, dove hanno potuto trascorrere un pomeriggio in compagnia e in meditazione.
I piccoli sono stati guidati da alcuni animatori che

hanno preparato per loro una riflessione sul tema della fiducia e li hanno intrattenuti con alcuni giochi. I loro genitori, invece, sono stati guidati da don Flavio, che li ha portati ad esaminare il tema del perdono. Da una parte sorrisi di divertimento e gioia, dall’altra qualche lacrima di commozione e sorrisi di approvazione.
Appena terminato il momento di raccoglimento, è stato tempo di una golosa merenda, preparata per l’occasione da alcuni genitori e condivisa da piccoli e grandi.
A seguire l’Eucaristia delle ore 18.00 ha riunito le famiglie con il resto della comunità attorno alla Mensa del Signore. Dopo i riti introduttivi è stata proclamata la Parola, e, a seguire, don Flavio ha tenuto l’omelia. «Seguire Gesù significa trovare spazi e tempi per incontrarlo, per sentirlo vicino, per parlargli e lasciarlo parlare, e per fare questo bisogna avere il coraggio di “staccare la spina” che ci lega alle cose di tutti i giorni e ritirarsi in intimità con Lui. È bello seguire Gesù ma costa fatica, la fatica di “salire” sul monte per i discepoli, la fatica, per noi, di spegnere il mondo e accendere il cuore» ha ricordato l’arciprete.
Successivamente, don Remo, che ha presieduto la celebrazione, ha dato avvio al rinnovo della Professione di Fede, che proprio in questa occasione è stata consegnata ai ragazzi di 5° elementare: per questo motivo i giovani non hanno recitato il “Credo”, ma lo hanno semplicemente ascoltato del resto dei fedeli.
Terminata anche la Preghiera Eucaristica, i riti di Comunione e quelli di conclusione, i presenti hanno ricevuto la solenne benedizione del Signore, con l’invito ad essere testimoni della bellezza e della luce di Gesù.

Parrocchia S. Eufemia

Collegamenti utili

Via Roma, 3

23036 Teglio (Sondrio)

Tel. e Fax: 0342 780101

Email: parrocchiaseufemia@gmail.com

WEB: www.parrocchiateglio.com

Social

  • facebook-square
  • Twitter Square
  • YouTube - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle