Maria Madre di Dio:

Celebrazione in ringraziamento

e Canto del Te Deum

31.12.2018

“Mantieni i tuoi pensieri positivi, perché i tuoi pensieri diventano parole. Mantieni le tue parole positive, perché le tue parole diventano i tuoi comportamenti”.
Si può riassumere così l’invito che il Vangelo propone ai fedeli nell’ultimo giorno del 2018 e nel primo del 2019. Lunedì 31 dicembre è stata celebrata la messa prefestiva della Solennità di Maria Santissima Madre di Dio, e nella celebrazione è stato cantato il Te Deum, il tradizionale canto di ringraziamento che viene proclamato al termine di ogni anno.
Nella collegiata di Sant’Eufemia, la celebrazione delle ore 18 è stata molto partecipata, da fedeli del posto e non, ed è stata animata dalla corale, dalla confraternita e dai chierichetti.
La liturgia ha previsto la processione di ingresso e a seguire la proclamazione della Parola. Dopo il rinnovo della fede, sono stati portati all’altare i frutti della terra, divenuti poi Corpo e Sangue di Cristo. Al termine dell’Eucaristia, prima della solenne benedizione e del canto finale, il Te Deum è stato pregato a due cori: il primo composto dal celebrante, dal diacono, dalla confraternita e dai ministranti, il secondo formato dalla corale e dall’assemblea.
A Cristo, Signore del tempo e della storia, al quale appartengono tutti i giorni, sono stati elevati il ringraziamento e la lode per l’anno trascorso e per quello nuovo, utilizzando parole di grande significato e bellezza. Don Flavio nell’omelia ha voluto ricordare: «Si aprirà il nuovo anno con le solite parole e alcune parole nuove. Maria e Giuseppe, persone umili e semplici, ci insegnano che le parole più belle sono i fatti».

Parrocchia S. Eufemia

Collegamenti utili

Via Roma, 3

23036 Teglio (Sondrio)

Tel. e Fax: 0342 780101

Email: parrocchiaseufemia@gmail.com

WEB: www.parrocchiateglio.com

Social

  • facebook-square
  • Twitter Square
  • YouTube - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle