Settimana

Santa

Galleria

Domenica

delle Palme

14.04.2019

“Il Signore si voltò e fissò lo sguardo su Pietro, e Pietro si ricordò della parola che il Signore gli aveva detto”.
La Settimana Santa ha inizio con uno sguardo: è quello del Signore fisso su ognuno di noi. Pietro, quella notte, personificava l’umanità intera, dubbiosa del suo rapporto con Gesù e pronta a tradirlo per paura. È lo stesso Pietro che durante l’ultima cena non trovò il coraggio di domandare al Maestro chi fosse colui che lo tradiva, ed è lo stesso apostolo che non fu capace di arrivare sotto la croce. Ma, Pietro, in quel momento, si rese conto di quanto amore vi fosse in quello scambio di occhiate con il Figlio di Dio e di quanto amore lui non era stato in grado di ricambiare. Anche i cristiani del nostro tempo sono restii all’affetto del Signore, forse troppo sicuri del rapporto che hanno con Lui, al punto di non rendersi nemmeno conto di non esserne all’altezza. Eppure, ancora oggi, Gesù posa il suo sguardo su ciascun uomo, facendo cadere le sue certezze, per introdurlo alla sua Passione e portarlo alla Risurrezione.
La Domenica delle Palme ha dato avvio al centro di tutto l’anno liturgico: la Settimana Santa, che culminerà nel Triduo e nella Pasqua di Cristo. In questa giornata di festa la comunità tellina si è radunata nella collegiata di Sant’Eufemia e, a causa della pioggia, ha rivissuto l’ingresso del Signore a Gerusalemme all’interno della chiesa. La celebrazione, infatti, ha preso avvio dall’altare di San Giovanni, dove è stato proclamato il Vangelo e da dove, poi, è partita la solenne processione, simbolo del popolo che cammina dietro Gesù.
Alla Celebrazione era presente la corale, la confraternita e i chierichetti di Sant’Eufemia, oltre ad una moltitudine di fedeli. Al termine, ognuno ha potuto portare a casa un ramo di ulivo benedetto, simbolo di questa domenica di festa e di amore, perché come ha ricordato don Flavio nell’omelia: «Anche noi, come Pietro, in ogni Eucaristia incrociamo lo sguardo di Gesù e ci rendiamo conto che Lui preferisce morire per noi piuttosto che vivere senza di noi».

freccia indietro bianca.jpg
SS - 1.jpg

Parrocchia S. Eufemia

Collegamenti utili

Social

Via Roma, 3

23036 Teglio (Sondrio)

Tel. e Fax: 0342 780101

Email: parrocchiaseufemia@gmail.com

WEB: www.parrocchiateglio.com

  • facebook-square
  • Twitter Square
Telegram.png
  • YouTube - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle