Festa

dell'Eucaristia

12.05.2019

“Un vero amico è chi ti prende per mano e ti tocca il cuore”.
È questo ciò che fa il Signore ogni domenica, mettendosi a fianco di ciascun cristiano, come un buon compagno di viaggio, per sostenerlo durante la settimana. Questo compito, tuttavia, Gesù lo può compiere solamente se aiutato dagli uomini: l’appuntamento domenicale è l’incontro che consente di ricaricare le energie per compiere il mestiere di vivere la vita.
I ragazzi dei gruppi di 5° elementare hanno compreso questo grande mistero nel giorno di domenica 12 maggio, quando hanno ricevuto per la prima volta l’Eucaristia. La Celebrazione, che li ha visti protagonisti, è stata celebrata a Teglio Sant’Eufemia da don Flavio, a San Giacomo da don Paolo e a San Giovanni da don Mario. Le rispettive comunità, insieme alle famiglie, hanno accompagnato e sostenuto con la preghiera, con il canto e con il servizio i giovani comunicandi, che la sera prima avevano ricevuto il Sacramento della Confermazione.
Nel commento alla Parola, don Flavio ha voluto sottolineare l’aspetto fraterno e amicale del Signore Gesù, che ad ogni Celebrazione Eucaristica tende la sua mano per sostenere i fedeli che desiderano incontrarlo: «Gesù ti prende per mano perché il tuo cuore funzioni come una bussola: esso funziona quando è orientato a Dio. Gesù ti prende per mano perché le tue mani siano capaci di dare fiducia, perché l’Eucaristia è quella “corda” che ti tiene legato al Signore e solo legati a Lui si è in grado di donare fiducia sincera al prossimo. Gesù ti prende per mano perché i tuoi occhi sappiano vedere e non solo guardare: per osservare oltre le apparenze non serve allungare il collo, basta aprire la mente. Gesù, infine, ti prende per mano perché la tua mente sia connessa alla rete divina: c’è bisogno di una “connessione” alternativa che aiuti a gustare la bellezza della vita e la gioia dell’incontro con gli altri».
Con queste quattro dritte i giovani hanno compreso che nutrirsi al Corpo di Cristo significa semplicemente lasciarsi condurre lungo il sentiero della vita per collaborare al meraviglioso progetto che Dio ha pensato per ciascuno dei suoi figli.
A conclusione di queste due giornate di festa, le comunità desiderano augurare ai giovani la capacità di comprendere ed accogliere i doni ricevuti, per viverli in pienezza ogni giorno della loro vita.

freccia indietro bianca.jpg

Parrocchia S. Eufemia

Collegamenti utili

Via Roma, 3

23036 Teglio (Sondrio)

Tel. e Fax: 0342 780101

Email: parrocchiaseufemia@gmail.com

WEB: www.parrocchiateglio.com

Social

  • facebook-square
  • Twitter Square
Telegram.png
  • YouTube - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle