Festa

di Tutti i Santi

celebrazione al

Cimitero

01.11.2019

“È meglio illuminare gli altri che brillare solo per sé stessi”.
Nella giornata del primo novembre, la Chiesa intera celebra la solennità di Ognissanti, ricordando e festeggiando tutte quelle persone che sono già state accolte in Paradiso, poiché in vita, grazie alle loro opere, hanno saputo illuminare la loro vita e quella degli altri.
Nonostante il grigiore della giornata di quest’anno, il loro esempio ha nuovamente rischiarato il cammino verso il Regno celeste, indicando a ciascuno i passi da compiere su questa terra.
Nel pomeriggio di venerdì, infatti, la comunità tellina si è riunita nella collegiata di Sant’Eufemia e si è incamminata verso il cimitero del paese, dove è stata celebrata la Santa Messa. Il camposanto era colmo di fedeli che, insieme ai ministranti e ai confratelli, hanno vissuto la solenne Eucaristia, presieduta dall’arciprete. Don Flavio, nel suo commento al Vangelo ha ricordato: «Brillare solo per sé stessi è nascondere la bellezza e il senso della vita: proprio oggi, e in questo luogo, prendiamo coscienza che la vita è un dono che riceviamo e che presenteremo al Signore, possibilmente non sciupata o sprecata. La stupenda pagina delle Beatitudini è un promemoria consegnato ogni anno al nostro cuore: la vita è un viaggio verso il Paradiso, un percorso fatto di occasioni per adempiere tutti i compiti, soprattutto quelli quotidiani».
Sulle tracce lasciate da questi uomini e donne di fede, dunque, anche i cristiani di oggi sono chiamati a fare della loro vita un dono d’amore, capace di rischiarare le tenebre del male.

freccia indietro bianca.jpg

Parrocchia S. Eufemia

Collegamenti utili

Social

Via Roma, 3

23036 Teglio (Sondrio)

Tel. e Fax: 0342 780101

Email: parrocchiaseufemia@gmail.com

WEB: www.parrocchiateglio.com

  • facebook-square
  • Twitter Square
Telegram.png
  • YouTube - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle