Ricordo

di Tutti i

Fedeli

Defunti

02.11.2019

“Visitare la tomba di qualcuno e portare dei fiori, soffermandosi a pregare, è segno di un dialogo che non si interrompe con la morte”.
Nel giorno di sabato 2 novembre è stata celebrata la commemorazione dei fedeli defunti, per ricordare a chi ancora è su questa terra che il legame con i cari defunti non si è interrotto, ma solamente trasformato.
Anche la comunità tellina, alle ore 18.00, ha vissuto in raccoglimento la Celebrazione Eucaristica, presieduta da don Flavio e animata dalla confraternita, dai ministranti e dalla corale. Al termine della Messa, prima della benedizione solenne, è stato reso omaggio ai defunti con i simboli dell’acqua santa e dell’incenso.
A seguire, ciascun presente è tornato a casa con la consapevolezza di essere accompagnato, lungo il cammino della vita, anche da coloro che hanno fisicamente lasciato questo mondo.

freccia indietro bianca.jpg