Miracoli di vita

per una vita miracolata

Il bene

contagia

12

Oggi da molte parti si reclama maggiore sicurezza. Ma fino a quando non si eliminano l’esclusione e l’iniquità nella società e tra i diversi popoli sarà impossibile sradicare la violenza.
Si accusano della violenza i poveri e le popolazioni più povere ma, senza uguaglianza di opportunità, le diverse forme di aggressione e di guerra troveranno un terreno fertile che prima o poi provocherà l’esplosione.
Quando la società, locale, nazionale, o mondiale, abbandona nella periferia una parte di sé non vi saranno programmi politici, né forze dell’ordine o di intelligence che possano assicurare illimitatamente la tranquillità.
Ciò non accade soltanto perché l’iniquità provoca la reazione violenta di quanti esclusi dal sistema, bensì perché il sistema sociale ed economico è ingiusto alla radice.
Come il bene tende a comunicarsi, così il male a cui si acconsente, cioè l’ingiustizia, tende ad espandere la sua forza nociva e a scardinare silenziosamente le basi di qualsiasi sistema politico e sociale, per quanto solido possa apparire.


dall’Esortazione Apostolica “Evangelii Gaudium”

Papa Francesco

Preoccupati

di fare il bene,

non solo di star bene.

Il male e il bene si diffondono

per “contagio”. Ricorda:

“Un grammo di buon esempio

vale più di un quintale di parole”

Miracolo

di vita:

Parrocchia S. Eufemia

Collegamenti utili

Via Roma, 3

23036 Teglio (Sondrio)

Tel. e Fax: 0342 780101

Email: parrocchiaseufemia@gmail.com

WEB: www.parrocchiateglio.com

Social

  • facebook-square
  • Twitter Square
Telegram.png
  • YouTube - Black Circle
  • TripAdvisor - Black Circle