Set 2.jpg

Guardare
lontano
2° settimana

Set 2.jpg

Mi ri-connetto

Il Signore mi ha parlato

dal libro della Genesi (15,5-12.17-18)
dal Salmo 26
dalla lettera di san Paolo apostolo ai Filippési (3,17;4,1)
dal Vangelo secondo Luca (9,28-36)

Set 2.jpg

Il segno

Gesù sul Tabor insegna a Pietro, Giacomo e Giovanni
a guardare lontano, proiettandoli in avanti,
tanto che persino il suo volto “cambia d’aspetto”,
diventando pieno di luce:
Gesù offre un anticipo della luce di Pasqua.


Il telescopio invita a guardare le stelle,
cioè a guardare lontano.
Nel cammino della vita lo sguardo
va fissato sull’orizzonte, non solo sui piedi,
con la certezza che Dio non risolve tutti i problemi,
ma mantiene sempre le sue promesse.

Set 2.jpg

Mi impegno

Ogni sera, prendo in mano il Vangelo,
cerco e leggo una parabola.
Mi metto in ascolto di Gesù
per capire meglio quale progetto di vita
sono chiamato a realizzare.

Set 2.jpg

Prego

Signore Gesù, guardare vicino mi dà sicurezza,
mi fa sentire protetto e al sicuro,
ma solo guardando lontano e fidandomi di Te e del tuo amore
posso provare a realizzare i miei sogni e i miei desideri.
Tu mantieni sempre le tue promesse,
mi vuoi bene e desideri il meglio per me.
Con Te al mio fianco posso camminare sicuro
e andare lontano.

Set 2.jpg

Mi collego

Non smettere MAI di credere nei tuoi sogni, non ti demoralizzare, non perdere la speranza. Cogli le opportunità che la vita ti offre e valorizzale al meglio.
Dove può portarci la forza dei desideri?
Quando ci si impegna con tutte le proprie forze, si ottiene tutto ciò che si desidera e anche molto di più.
Questo è il chiaro messaggio che si coglie dalla visione del corto UPBEAT (Ottimista), il racconto di una bambina con un sogno da realizzare: diventare una brava ballerina anche se sprovvista di una gamba. Ci riuscirà?

freccia indietro rossa 2020.jpg